venerdì 21 gennaio 2011

Welcome baby Flynn!

Sempre di più sono le coppie che si affidano al web per dare importanti comunicazioni.
Non c'è più "l'usanza" dell'Esclusiva in un giornale o in un programma tv.

E così è stato per Miranda Kerr e Orlando Bloom che hanno confermato sul blog di lei (della linea di prodotti organici Kora), che il 6 gennaio sono diventati genitori del piccolo Flynn.
E non solo Miranda ci racconta particolari della sua gravidanza, ma ha postato anche una sua foto scattata da Orlando in un momento di intimità mentre allatta il bambino.
Bellissima, forse anche di più ora che è mamma.


In tutto questo Orlando si può incontrare che passeggia con il volto serenissimo per Santa Monica. :D
I due stanno insieme dal 2007 e a Luglio 2010 si sono sposati; poco dopo è arrivato l'annuncio della gravidanza.

Ecco quello che ha scritto Miranda :

"Il 6 gennaio ho dato alla luce il nostro piccolo FLynn. Il
suo peso è di 9 libre 12 once (un bambino grande e sano). L'ho fatto nascere
naturalmente; senza antidolorifici o medicinali, è stato un lungo e difficile
travaglio, ma Orlando è stato tutto il tempo con me a supportarmi e a guidarmi
in questa esperienza. Non ce l'avrei fatta senza di lui.
Siamo davvero
felicissimi e ora ci stiamo godendo il nostro tempo insieme come famiglia. E' il
nostro piccolo raggio di sole.
Grazie di tutti i vostri bellissimi auguri e
l'amore che mi avete trasmesso con i vostri pensieri e commenti. Mi ci vorrà
tempo epr leggerli tutti e rispondermi, ma sappiate che lo farò quando ne avrò
l'opportunità.

Vi allego una foto che ci ha fatto Orlando.

Much
love Miranda and Orlando

xxx "

3 commenti:

Tink3rbell ha detto...

ora che lei è impegnata cn il bimbo...posso prendermi io il papà?!

Anonimo ha detto...

ma quanto puo essere bello ORLANDO BLOOM???MAMMA MIA STUPENDOOO....OVVIO ANCHE IL BIMBO E LA MAMMA...:)

Anonimo ha detto...

ma quanto puo essere bello ORLANDO BLOOM???MAMMA MIA STUPENDOOO....OVVIO ANCHE IL BIMBO E LA MAMMA...:)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget