sabato 14 giugno 2008

Briatore e Gregoraci oggi sposi!


Odio fare gossip italiano, ma il mio più accanito lettore anonimo ha richiesto la notizia!
Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci hanno finalmente detto sì e alla cerimonia super blindata che si è tenuta questa mattina a Roma in Santo Spirito in Sassia.Alla funzione ha partecipato anche il premier Silvio Berlusconi.
Quattro grandi ombrelli bianchi hanno protetto dai flash la Gregoraci mentre saliva le scale della chiesa con circa 40 minuti di ritardo.Le foto dell'evento sono state vendute in esclusiva ad un giornale.

Per la celebrazione del matrimonio è stato creato, secondo esplicita richiesta della Gregoraci, un tradizionale abito da sposa bianco lungo firmato Cavalli. L'abito ha una linea a sirena ed è realizzato in envers satin di seta avorio con applicazioni di pizzo Chantilly, doppiato di mousseline di seta. Il bustier, sostenuto da esili bretelle, è coperto da un drappeggio, che sul retro si trasforma in coda. Il velo, lungo sette metri, è di tulle di seta ricamato lungo i bordi con applicazioni di pizzo Chantilly.
La realizzazione dell'abito ha richiesto cinque prove e l'intervento di quindici diverse mani per cinquecento ore complessive di lavoro. La sposa indosserà sul capo una tiara primo '900, di platino e diamanti e piccoli orecchini. Per il party conclusivo al Castello di Torcrescenza, Elisabetta Gregoraci indosserà un luminoso abito da sera a sirena color grigio perla, lungo, con bustier drappeggiato sostenuto da bretelline sottili, interamente ricoperto da una rete di cristalli Swarovski.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

"La realizzazione dell'abito ha richiesto cinque prove e l'intervento di quindici diverse mani.."

...

Poverino quel sarto con una mano sola in mezzo agli altri 7 che ne avevano 2 e sicuramente lo pigliavano per il culo :(

(che MEAN sarti...!)

Miss California ha detto...

ma non in quel senso...di 15 mani!!!
15 mani, significa...15 persone!>.<

( che MEAN anonimo)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget