domenica 15 novembre 2009

Jimmy Choo : che delusione!


E' questa la delusione dell'anno!
La collezione che Jimmy Choo ha fatto in esclusiva low cost per H&M è stata una vera delusione totale.
Non per i modelli di scarpe, accessori, e abiti... certi davvero spettacolari!
Ma per l'esclusività che è stata data alla collezione.
Era davvero una Limited Edition...e ...così non si può fare!
Come me , tantissime ragazze da mesi attendevano questo 14 Novembre, per possedere finalmente un paio di Jimmy Choo , il mitico marchio inglese nato dalle mente creativa di Tamara Mellon.
Ma ieri mattina la delusione è stata grande.
I vari articoli in rete dicono che in tutto il mondo le collezioni sono andate via in 2 ore...
ma bè a Roma non è stato così!
La collezione di abiti è andata via in ...4 MINUTI! ebbene si!
Alle 9 il negozio nel Centro Commerciale Porta di Roma ha aperto le porte...e alle 9.04 la piccola saletta proprio all'entrata nel negozio era TOTALMENTE spoglia!
E' stata una cosa assurda!
Per le scarpe c'era un'altro metodo, a chi era in coda dalle prime ore del mattino veniva dato un braccialetto colorato con scritto l'orario in cui potevano acquistare Scarpe e Accessori (come bracciali e borse). Diciamo che nel giro di un'ora tutte le cose erano finite. Con tristezza anche delle ragazze che avevano il braccialetto con l'ultima fascia oraria, che si sono dovute accontenare dei "pezzi brutti" della collezione...ma che hanno comunque comprato visto "che è di Jimmy Choo". (tra l'altro la metà di loro non sapeva nulla di questo marchio -.-)
Camminando in giro ho potuto però constatare che molte delle prime fortunate che erano riusite a prendere le scarpe non avevano un solo paio - come era invece scritto sia sul sito che su un bel cartello all'entrata del negozio- ma giravano tutte contente anche con TRE-QUATTRO scatole di scarpe.
Bè è stato deludente, anche capire che molte cose erano state "prenotate" prima...
Ma è così che va l'Italia!( anche se penso che in tutto il mondo ci sia stato questo "metodo"!)
Magari parlo così perchè adesso sto rosicando e allora me la prendo con queste cose.
Però penso che sia davvero assurdo che la gente si sia messa in fila nel cuore della notte, o abbia addirittua DORMITO NELLA MACCHINA NEL PARCHEGGIO!
Forse non sono una vera fashionista che farebbe di tutto per delle Jimmy Choo...
.. o forse sono solo sana di mente...

2 commenti:

ROSANNA ha detto...

Wow...ma x fare tt questo si risparmiava molto?

violablanca ha detto...

No dai, non fare così.
Non si tratta di pezzi prenotati... E le scatole di scarpe che hai visto in mano ad una sola persona sono i diversi modelli. Almano a Milano è andata così: un solo pezzo per modello, ma ne potevi comprare anche 5 paia diversi...se ci arrivavi.
Ma io non faccio parte di quelle che si sono messe in fila di notte... Io ero alla presentazione stampa. Ma è stato comunque devastante... Hai voglia di leggermi?
Ciao...


http://violablanca.wordpress.com/2009/11/13/jimmy-choo-for-hm-part-3-i-fatti/

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget