mercoledì 1 maggio 2013

Mean Girls : 9 Anni Dopo!


Nove anni fa usciva nelle sale Mean Girls, un film che ha segnato una generazione, inquadrando alla perfezione la falsità e perfidia della gioventù di oggi e lasciandoci con battute memorabili.
A quel tempo la protagonista era la fidanzatina d'America Lindsay Lohan, all'apice del successo e in prima pagina su tutte le riviste con le sue belle lentiggini e i capelli ramati. A farle da spalla Rachel McAdams,  Amanda Seyfried e Lacey Chabret. 
Delle quattro Mean Girls, due hanno raggiunto il super successo , una è finita nel dimenticatoio ... e un'altra , bè, ha collezionato mugshots !


La "povera" Lindsay Lohan infatti dopo Mean Girls nel 2004 viene ricordata per tutto, tranne che per rimarcabili performance cinematografiche. Il suo file è pieno di arresti, tribunali e figuracce. Le auguriamo di tornare in sella, ma è a terra da così tanto tempo che sinceramente dubito che tornerà allo splendore di Mean Girls o Quel Pazzo Venerdì, con cui tutte noi siamo cresciute.



L'Ape Regina, Rachel McAdams ha sfruttato invece al meglio il trampolino di lancio di questo film da teenager - e bisogna ricordare che a quell'epoca lei non era così giovane come le altre (classe 1978!). Ha saputo giocare bene le sue carte e il suo curriculum si è riempito di bellissime parti in ottimi film con grandi cast come Red Eye o la serie di Sherlock Holmes a fianco di Robert Downey Jr e Jude Law, e diretta anche da Woody Allen in Midnight in Paris. Di sicuro però la parte per cui viene maggiormente ricordata è quella di Allie nello strappalacrime film di Nicholas Sparks "Le Pagine della Nostra Vita" anch'esso del 2004.

Poi c'era la stupidina del gruppo, la Karen che capiva se stava cambiando tempo grazie alle sue tette, interpretata magistralmente da Amanda Seyfried. Amanda era partita con la tv, presenza fissa (da morta) in Veronica Mars e altre serie, ma poi negli anni ha ottenuto ruoli di prestigio, anche grazie alla sua bella voce. Protagonista accanto a Meryl Streep nel musical di successo Mamma Mia! , fino al recentissimo Les Miserables. 


L'unica Mean Girls a rimanere fuori dal quadro è Lacey Chabert che negli anni ha accumulato solo piccole particine in b-movies e qualche ruolo in telefilm (non di successo). Forse il suo maggior successo è la voce: Lacey infatti è una doppiatrice e dal 1999 presta la sua voce a Meg nel cartone I Griffin.


Per finire vorrei semplicemente ringraziare Tina Fey per averci regalato questa perla di film ben 9 anni fa!  FRICO!


4 commenti:

-kia- ha detto...

beeeeeeeh ma almeno 1piccolo spaziettino minimo a Jonathan Bennett (pure se nn era 1Mean girl) lo potevi dedicaaare! :D

Miss California ha detto...

eeehh ma pure lui è finito nel dimenticatoio :D

Marco Goi ha detto...

super cult!
peccato per lindsay, che qua sembrava anche un'ottima attrice...

Federica Guarneri ha detto...

Povera Lacey!
Comunque film indimenticabile

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails
Si è verificato un errore nel gadget